12 ottobre 2011

Ciao Steve, firmato Sel

E lo so che arrivo in ritardo, che ne hanno scritto praticamente già tutti, ma questa cosa qui vale la pena postarla. 
La Federazione romana di Sel ha fatto un casino a livello di comunicazione e Vendola benissimo non l’ha presa. 


Il genio di Steve Jobs ha cambiato in modo radicale, con le sue invenzioni, il rapporto tra tecnologia e vita quotidiana. Tuttavia fare del simbolo della sua azienda multinazionale – per noi che ci battiamo per il software libero – un’icona della sinistra, mi pare frutto di un abbaglio. Penso che il manifesto della federazione romana di SEL, al netto del cordoglio per la scomparsa di un protagonista del nostro tempo, sia davvero un incidente di percorso. Incidente tanto più increscioso in quanto proprio in questi giorni nella mia regione stiamo per approvare una legge che, favorendo lo sviluppo e l’utilizzo del software libero segna in modo netto la nostra scelta


(l’immagine è tratta da qui)