18 settembre 2013

Dagli al giudice

È che a noi italiani le sentenze proprio non piacciono. Poi uno dice Berlusconi, dice.